La registrazione del dominio è in attesa. Controlla di nuovo tra un'ora
Pubblicato il giorno 13-ott-2020

GALLERIA SPAZIOGRAFICO

OPONOPON

17-ott-2020 – 5-nov-2020
OPONOPON | Archivio d'arte partecipata di Matia Chincarini.
Oponopon è un mantra amerindo che significa GRAZIE SCUSA TI PERDONO TI AMO. Nasce da una visione d’amore per la Natura e si svolge in termini di rituale sciamanico. Oponopon è un percorso di bellezza che include perdono, ringraziamento e amore, attraverso la creazione di un archivio di semi di consapevolezza. Offre la possibilità di conoscere un albero e di sentirsi sintonizzati con le frequenze del regno vegetale.
Il fare arte di Matia Chincarini coinvolge direttamente il pubblico nel processo creativo, lo fa diventare protagonista dell’azione e nello stesso tempo osservatore.
In questo modo emerge l’approccio relazionale e partecipato dell’opera, fatto di azione, scoperta dell’altro -l’albero, la vita, noi stessi- e d’incontro a più livelli, il tutto fuso nel messaggio che l’artista vuole trasmettere.
Le composizioni su legno, dunque, sono sì delle fotografie ma, nello stesso tempo, diventano un archivio di emozioni, sentimenti, stati d’animo, pensieri che ciascun ‘attore’ e ‘co-autore’ dell’opera lascia sul suo cammino, una traccia effimera e nello stesso tempo significativa e universale.
Gian Paolo Bonesini
Richiedi preventivo
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.